top of page
Search

LAVORO E VISTA


Auguri di un felice primo maggio, festa dei #lavoratori, da dendramisoculista.net In questa occasione, vogliamo porre l'attenzione sulle potenziali minacce che alcuni lavori possono rappresentare per la salute visiva.


La #vista è uno dei sensi più importanti e preziosi nella nostra esistenza. Tuttavia, esistono parecchi impieghi lavorativi che possono mettere a rischio la salute dei nostri occhi. In questo breve articolo, esploreremo insieme come alcuni tra i più comuni impieghi possono mettere a rischio la salute dei lavoratori.


LAVORO AL COMPUTER

Negli ultimi anni, sempre più persone trascorrono gran maggior parte della loro giornata lavorativa davanti ad un computer. Questo tipo di lavoro può comportare una serie di problemi agli occhi, come affaticamento, secchezza ed irritazione. Inoltre, la #luce_blu emessa dai dispositivi elettronici può essere “tossica” per la retina. La luce blu è una porzione di luce visibile con una lunghezza d'onda che varia da circa 400 a 490 nanometri (nm). Molti dispositivi elettronici emettono luce blu, inclusi i monitor dei computer, i telefoni cellulari, i tablet e le lampade LED. Ricerche recenti suggeriscono che l'esposizione prolungata alla luce blu emessa dai dispositivi elettronici può danneggiare la retina, la parte dell'occhio che converte la luce in segnali nervosi che il cervello interpreta come immagini. In particolare, gli scienziati hanno scoperto che la luce blu può accelerare la degenerazione delle cellule della retina, aumentando il rischio di malattie oculari come la degenerazione maculare legata all'età. Ci sono diversi meccanismi attraverso i quali la luce blu può essere tossica per la retina. Uno di questi è legato alla capacità della luce blu di penetrare più profondamente nel tessuto oculare rispetto ad altre lunghezze d'onda della luce. In questo modo, la luce blu può raggiungere le cellule della retina più sensibili e danneggiarle. Inoltre, la luce blu può reagire con alcune sostanze chimiche presenti nelle cellule della retina, producendo dei composti altamente reattivi chiamati radicali liberi. Questi radicali liberi possono causare danni al DNA e alle proteine cellulari, portando alla degenerazione delle cellule della retina. Infine, la luce blu può interferire con i ritmi circadiani del corpo, influenzando la produzione di melatonina, un ormone che regola il sonno ed altri processi fisiologici. Questo può avere effetti negativi sulla salute oculare e generale, poiché il #sonno è importante per il riposo ed il corretto funzionamento del corpo umano. Per prevenire questi problemi, è importante che i lavoratori adottino alcune precauzioni. Ad esempio, è importante prendersi delle pause frequenti per far riposare gli occhi, utilizzare degli schermi anti-riflesso e posizionare il monitor ad una distanza adeguata dagli occhi.


LAVORO IN AMBIENTE ESTERNO

I lavori all'aperto possono comportare rischi per gli occhi come l'esposizione alla radiazione solare e alla polvere. Questi rischi possono portare a problemi come cataratta, congiuntivite e lesioni della cornea. Per prevenire questi problemi, i lavoratori dovrebbero indossare occhiali da sole con protezione UV, cappelli e visiere per proteggere il viso e gli occhi dalla radiazione solare.

Inoltre, dovrebbero indossare occhiali protettivi per prevenire l'ingresso di polvere e altre particelle negli occhi.


LAVORO IN LABORATORIO

I lavori in laboratorio possono comportare rischi per gli occhi come l'esposizione a sostanze chimiche, vapori e particelle. Questi rischi possono portare a irritazione, bruciore, lesioni della cornea e danni alla retina. Per prevenire questi problemi, i lavoratori dovrebbero indossare occhiali protettivi e/o schermi facciali a seconda del tipo di rischio. Inoltre, dovrebbero lavorare in un ambiente ben ventilato e seguire le precauzioni di sicurezza appropriate.


LAVORO IN OFFICINA

I lavori in officina possono comportare rischi per gli occhi come l'esposizione a polvere, schegge, scintille e liquidi. Questi rischi possono portare ad irritazione, bruciore, lesioni della cornea e danni alla retina. Per prevenire questi problemi, i lavoratori dovrebbero indossare occhiali protettivi con lenti adeguate per prevenire l'ingresso di particelle negli occhi. Inoltre, dovrebbero seguire le precauzioni di sicurezza appropriate, come l'utilizzo di guanti, maschere e altri dispositivi di protezione.



In conclusione, ci sono molti impieghi lavorativi che comportano rischi per gli occhi. È importante che i lavoratori adottino precauzioni appropriate per proteggere i loro occhi da questi rischi. Indossare occhiali protettivi . PRENOTA LA TUA VISITA OCULISTICA/ESAME COMPLESSIVO DELL'OCCHIO ATTRAVERSO QUESTO LINK https://api.whatsapp.com/message/SRF6DNMMUG3NF1

23 views0 comments

Recent Posts

See All

Comentarios


bottom of page